La via per Isfahan

Isfahan.

Al termine del suo lungo peregrinare per vari paesi, ibn Sina / Avicenna arriva finalmente ad Isfahan, dove sarà accolto dall’emiro Ala el-Dawla e dagli amici. Ospitato nella casa di un uomo di nome Abd Allah II Bibi trascorrerà dal 1023 i suoi ultimi anni in pace e creatività. Morì dopo aver accompagnato Ala el-Dawla in guerra, fu preso da coliche e ulcere intestinali, torno ad Isfahan dove morì nel 1037 a 58 anni. Avicenna conosceva la profezia del cieco suonatore di saroh, un indiano incontrato al khan Zafarani “Amico mio, diffida delle pianure del Fars e delle cupole dorate di Isfahan, poiché là si arresterà il tuo cammino. Quel giorno, al tuo fianco vi sarà un uomo dall’anima nera: che Shiva maledica per sempre la sua memoria!"
Avicenna fu poi sepolto a Mahadan.

(Nella foto una vista da sud di Eugène Flandin - Circa 1850) https://it.wikipedia.org/wiki/Eug%C3%A8ne_Flandin
https://howlingpixel.com/i-en/Isfahan
Dove si trova? Vedi la mappa completa - La via per Isfahan con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►