Dilili a Parigi

Place de l’Opéra e Palazzo Garnier.

Il Palazzo Garnier è stato voluto da Napoleone III dopo l’attentato degli anarchici italiani nel 1858 in rue Le Peletier dove si trovava prima il teatro dell’Opera.
Il Palais Garnier fa parte della grande ricostruzione parigina del Secondo Impero francese, Napoleone III scelse il barone Haussmann per seguire i lavori. Haussmann fece della piazza dell’Opéra, non una semplice cornice che mettesse in risalto l’Accademia Nazionale di Musica, ma un punto d’arrivo di grandi viali. Questo crocevia (all’epoca immenso) è circondato da eleganti vetrine e dal dehors del famoso Café de la Paix.
Il Palazzo Garnier è uno degli edifici più grandi e rappresentativi della sua epoca, simbolo di bellezza della città in quel periodo. Il progetto del palazzo fu nel 1861 assegnato al giovane Charles Garnier.
La Place de l’Opera è un luogo chiave di Parigi, si trova all’incrocio delle metropolitane 3, 7 e 8 e al bivio delle strade principali che attraversano il nord-ovest della capitale. Si trova nel mezzo del quartiere degli affari, sede di varie società, banche, compagnie di assicurazione, grandi magazzini e boutique.


Dove si trova? Vedi la mappa completa - Dilili a Parigi con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►