Dilili a Parigi

Bateau-Lavoir.

Una casa al numero 13 di Rue Ravignan, nei pressi di Place Emile Goudeau, un cadente agglomerato di piccoli edifici artigianali dismessi, in precedenza occupato da una lavandaie che utilizzavano l’acqua della vicina Senna. Ristrutturato dell’architetto Paul Vasseur, il Bateau Lavoir diventa punto di riferimento di tutti i giovani artisti della zona di Montmartre, offrendo promiscua e precaria ospitalità al gruppo che sarà appunto detto del "Bateau Lavoir". Nel 1904 è abitato da Picasso, nel 1908 il Bateau-Lavoir ospita Braque, Max Jacob, Marie Laurencin, Guillaume Apollinaire, André Salmon, Maurice Raynal, Juan Gris, Gertrude e Leo Stein, e poi Fernand Léger, Robert Delaunay, Albert Gleizes, Andre Lhote, Jean Metzinger, Francis Picabia, Alexander Archipenko e Paul Gauguin di ritorno dal suo primo viaggio a Thaiti. Nel 1970 un incendio ne distrugge completamente la vecchia struttura lignea. Viene ricostruito tre anni dopo, con moderne tecnologie e con l’impiego del calcestruzzo, cancellando le tracce di un passato glorioso irrimediabilmente .... andato in fumo.

Dove si trova? Vedi la mappa completa - Dilili a Parigi con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►