Dilili a Parigi

La porta dell’inferno.

La porte de l’enfer è una scultura incompiuta di Auguste Rodin, sulla quale lavorò fino alla morte. La scultura venne commissionata a Rodin nel 1880, la richiesta era di una porta ornamentale da collocare al Musée des Arts Décoratifs di Parigi che era in fase di progettazione. Il lavoro sull’opera doveva concludersi nel 1885, ma si protrasse per quasi quarant’anni fino alla morte di Rodin, che quindi non vide mai la fusione della sua opera, ma dal modello in gesso vennero fusi otto originali, custoditi in diversi musei sparsi per il mondo.
Rodin pensò ad un portale monumentale, alto più di quattro metri e mezzo, con bassorilievi ispirati all’inferno dantesco. Nell’opera sono presenti 180 figure dalle dimensioni variabili, alcune raggiungono anche il metro d’altezza. Sono riconoscibili in particolare alcuni personaggi: Dante Alighieri, raffigurato nelle vesti del pensatore al centro del portale; il Conte Ugolino; Paolo e Francesca; Adamo ed Eva ed altri personaggi.


Dove si trova? Vedi la mappa completa - Dilili a Parigi con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►