• Questo sito utilizza cookies di profilazione (forniti da terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente durante la navigazione in Rete. Scorrendo questa pagina o cliccando un qualsiasi link, acconsenti alluso dei cookie.
This site uses profiling cookies (provided third parties) in order to send advertising messages consistent with the preferences expressed by the user while browsing the Internet. By scrolling this page or clicking any link, you consent to the use of cookies.
INFO Ok

Danubio

Danubio: dalla Foresta Nera al Mar Nero

Il viaggio e le tappe
Cari amici, abbiamo completato il nostro Danubio 2010 e siamo ritornati con un sacco di nuove esperienze nella guida su svariati km di buche, a volte voragini con attorno segni di asfalto, buche incontrate attraversando dei guadi sulle strade principali, e una valanga di fotografie, alcune delle quali sono su questo sito per portarvi in un viaggio virtuale con noi.

Questa nuova esperienza di viaggio dalla Foresta Nera alla Romania attraversando Germania, Austria, Ungheria, Slovacchia, Serbia, Bulgaria e Romania, seguendo il lungo viaggio del Danubio ci ha portato a conoscere le varie usanze e ritmi di vita delle persone che vivono a fianco del Grande Blu.

Come si fa a dimenticare la curiosa sorgente del Danubio, il Duomo di Ulm, l' organo della Cattedrale di Passau che conta piu di 17.000 canne, Bucarest con l'immenso Palazzo del Parlamento di 330.000 metri quadri e l'immenso lampadario dal peso di 1.5 tonnellate, e l'interno della meravigliosa chiesa di Santa Maria della Vittoria a Ingolstadt, con le sue pitture tridimensionali e l'arciere sul soffitto che da ogni parte che lo guardavi ti puntava con la freccia del suo arco.

Ogni giorno che incontravamo i piccoli colleghi delle due ruote, i cicloturisti, che con le loro bike motorizzate a polpacci e cariche a più non posso, affrontavano svariati chilometri, a volte con 'onesti' dislivelli lungo il Danubio e che la loro 'corsa' verso la foce era ancora lontana, ma l'importante era arrivarci e dire 'ci siamo arrivati'.

Come al solito quando si ritorna a casa il viaggio non finisce, c'è da ordinare le foto e restituire le 'diavolerie elettroniche' (leggi GPS ricetrasmittenti) a Lucio per completare il sito del viaggio, e ... pensare all'avventura nuova, perché se ti fermi sei perduto. E allora via con nuove idee.

Ciauuu .... e sempre in contatto con SempreInMoto.it
Mago e Giuly

6/5 - Piemonte
Ciao a tutti, ebbene sì, siamo nuovamente in moto. Dopo la passata avventura con il Mediterraneo questa volta restiamo in Europa con questo 'Dalla sorgente alla foce del Danubio' .

Volevamo completare 'Il Mediterraneo' ma non è stato possibile per problemi diplomatici tra l'Algeria e il Marocco , così abbiamo optato per il 'Danubio', seguendo il suo corso verso il Mar Nero per circa 3000 km attraversando : Germania, Austria, Ungheria, Slovacchia, Serbia, Bulgaria e Romania. Per fortuna non ci sono problemi organizzativi con visti , carnet de passages , traduzione passaporti ecc. . . e il gioco rimane più facile.

Come al solito 'Il Grande Occhio' Lucio è stato allarmato , si è messo a nostra disposizione inviandoci le sue 'diavolerie da 007' grazie alle quali potrete seguirci giornalmente su questo sito.

Partiremo l'8 maggio e rientreremo il 23 maggio dopo aver percorso circa 6000 km di intense emozioni , di esperienze e conoscenza di nuove usanze .

Ora ci tocca aspettare il fatidico giorno di partenza caricando del minimo indispensabile le borse dei nostri boxer e senza dimenticarci 'Le Segretarie' e . . . VIAAAAAA, il portone del garage si chiude alle nostre spalle e siamo nuovamente in viaggio.
Ciauuuuuuuuu Giuly e Mago

7/5 - Cuneo
Il ( gruppo ) è composto da:
- Giuly e Mago su BMW GS 1200
- Lella e Pippo su BMW GS 1200 ADV
Le moto sono pronte in garage, i bagagli anche, lo spirito è quello giusto, la compagnia è la migliore e quindi anche se il meteo non è eccezzionale... pronti-via non ci fermerà di sicuro un po' d'acqua.
Pippo

8/5 - Ulm
Primo giorno di trasferimento fortunatamente asciutto. Abbiamo visto la vasca da cui si dice nasca il Danubio. Ulm è stata una piacevole sorpresa con il suo centro antico pedonale.
Pippo

9/5 - Passau
Ciauuuu a tutti anche oggi rispettato la tabella di marcia, Hulm - Passau, km 352. Non una goccia di H2O. Già più volte siamo entrati in Germania ma ogni volta nuove meraviglie ci accolgono. Maestosa la cattedrale di Hulm e i paesi rurali attraversati. Ora basta, vi aspettiamo domani.
Ciauuuuu Mago e Giuly

10/5 - Vienna
Ciao oggi tocca a me fare il resoconto della giornata. Passau - Vienna, km 287. Visita a Passau, visita a Mathausen, abbazia di Melk, ingresso a Vienna purtroppo con un po di acqua, ma non importa siamo nella romantica Vienna.
Ciao a tutti Giuly

11/5 - Vienna
Ciauuuu, oggi visita in Vienna. Sveglia ore 07.00, ore 08.00 colazionati e in 'gamba' alla scoperta della città. Con oggi è la quarta giornata della mia 'dieta a zona' a base di: gulasch, stinco, affettati misti, krafen, strudel ed infine birra.
Ciauuuu Mago

12/5 - Budapest
Oggi abbiamo seguito il Danubio da Vienna a Budapest. Abbiamo percorso 304 km in tutta calma visitando le citta' che attraversavamo. Alla nostra sinistra il Danubio immenso sembra non avere alcuna fretta di raggiungere il Mar Nero. Il cielo nuvoloso pareva seguirci ed a tratti alcune gocce di pioggia ci hanno rinfrescato. Mano a mano che scendiamo verso sud la temperatura aumenta e la guida e' più' gradevole.
Pippo

13/5 - Novi Sad
Hei, oggi 3 nazioni per 371 km (Ungheria, Croazia ed infine Serbia). Abbiamo seguito la Ruta Donau per gli Amici Bikers, che fortuna avere i nostri boxer per gli ultimi km di sali e scendi. Accompagnati dall'Amico Danubio siamo giunti a Novi Sad, trovato il giaciglio per la sera e la piola per la cena. Come sempre il nostro fiuto non ci tradisce, tutto ok. Vi aspettiamo domani.
Ciauuuu, il Team Danubio

14/5 - Vidin
Oggi appena partiti da Novi Sad abbiamo girovagato per il parco di Fruska Gora dove parecchi monasteri meritano di essere visti. Dopo Beograd il Danubio fa un'ansa formando il parco del Djerdap, gole altissime chiuse da rocce calcaree. Dopo un'ora passata in dogana siamo arrivati a buio a Vidin che vedremo domani.
Pippo.

15/5 - Vidin
Ciauuuuuu a tutti, qui tutto OK. Oggi tappa impegnativa: Vidin - Ruse, questo tratto di strada si é presentato con voragini con dell'asfalto intorno, ma non é in problema per Noi. Purtroppo ci siamo dovuti fermare prima per il traffico locale. Domani saremo al giro di boa. Ora basta, questa é un'altra storia.
Ciauuuuu, Mago

16/5 - Tulcea
Eccoci a Tulcea, foce del Danubio e giro di boa del nostro viaggio. Domani visita del delta e giornata di riposo per i nostri glutei. Siamo come dei moderni Don Chisciotte che cavalcano cavalli di acciaio (anche un po' di plastica) e combattiamo contro i nostri mulini a vento. Ieri abbiamo percorso centinaia di km di strada sconnessa con buche enormi e oggi un forte vento di nord-ovest ci ha costretti a ore di piega anche in rettilineo. Domani speriamo di vedere molte specie di volatili a di poterle fotografare.
Ciao, Pippo

17/5 - Tulcea
Ciauuuu a tutti, come state? Qui tutto ok 'stiamo lavorando per Voi', oggi gita con battello sul Delta del Danubio: fantastico, per la prima volta abbiamo visto i pellicani. Purtroppo siamo al giro di boa ma non importa, abbiamo ancora una settimana di 'duro lavoro'. Domani Tulcea, - Costanza - Bucarest costeggiando il Mar Nero. Ciauuuu, Vi aspettiamo domani per le news.
Mago e Giuly

18/5 - Bucarest
Oggi Tulcea-Bucarest passando per Constanta. Primo giorno di ritorno. Domani giro per Bucarest e partenza verso Craiova.
Pippo

19/5 - Vidin
Ciauuuuu qui tutto OK , oggi siamo partiti da Bucarest per ritornare a Vidin in Bulgaria passando a Craiova per visitare il monastero di Bucovat, nella sua semplicita é stata una visita azeccata. Oggi attraversato nuovamente il ... Danubio con il traghetto. Domani ci aspetta Vidin-Belgrado con visita.
Ciauuu Giuly

20/5 - Padova
Ciauuuuu a tutti, oggi Belgrado - Padova km 788 non stop, solo benzina per i nostri boxer. Traffico scorrevole, poco nuvoloso, visibilità buona, temperatura onesta. L'unica pecca ...... La nostra dieta a zona é finita. Domani Padova - Cuneo.
Ciauuuuuu, il Team Danubio

cosafare e cosavedere