Gerusalemme

Gerusalemme. Moschea Al Aqsa.

E' la più grande Moschea di Gerusalemme; oggi sorge nella Gerusalemme israeliana conquistata con l'esercito in occasione della Guerra dei Sei Giorni (1967) ma il cessate il fuoco del 1949 la assegnava, in quanto a territorialità, allo stato della Palestina. Di qui una disputa mai sopita. La religione ebraica rivendica il proprio diritto sul luogo dove dovrebbe un giorno risorgere il Tempio di Salomone mentre prega a ridosso del muro sottostante. L'Islam difende arcigno i suoi luoghi di culto dagli attacchi più o meno estemporanei (assalti e tentativi di incendio). Nel settembre del 2000 il primo ministro Ariel Sharon ritenne opportuno affermare il controllo israeliano su quello spicchio di terra con la simbolica passeggiata nella spianata delle moschee scatenando l'ira e la rivolta dei palestinesi; un moto di ribellione che prese il nome di Seconda Intifada. © L'immagine è di Hanneorla.

Dove si trova? Vedi la mappa completa - Gerusalemme con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►