Milano - Galleria De' Cristoforis
L'originaria Galleria De' Cristoforis, inaugurata nel 1832, stava qui, in fondo a Corso Vittorio Emanuele II, e la libreria Hoepli (qui fotografata nel 1926) stava nella parte iniziale della galleria. In Galleria c'erano 70 negozi che erano il massimo per lusso ed eleganza in Milano. Soprannominata 'contrada de veder' (contrada di vetro) per le vetrine e gli specchi che fincheggiavano la galleria, era il luogo d'incontro della Milano-bene ma anche di artisti e letterati come i ribelli e contestatori Scapigliati della seconda metÓ dell'Ottocento. Poi venne costruita l'imponente Galleria Vittorio Emanuele II e la Galleria De' Cristoforis perse la sua posizione dominante e nel 1935 venne demolita e lo stesso toponimo venne riusato per un altro passaggio che si trova oltre la piazzetta San Carlo e collega Corso Vittorio Emanuele a via San Pietro all'Orto e piazza del Liberty. - Vedi la mappa di Milano con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


Milano: cosa vedere, com'era e com'Ŕ | Come muoversi a Milano: Area C, Parcheggi e Metro