Città e Parco di Monza

Monza. Via Vittorio Emanuele II.

La via Vittorio Emanuele II, chiamanta in origine 'contrada Ferdinandea', è parallela alla più antica via Lambro e fu progettata intorno al 1838 in occasione della venuta di Ferdinando. Via Vittorio Emanuele supera il Lambro con il ponte dei Leoni che ha sostituito il ponte d'Arena del I secolo d.C. che portava in via Lambro e quindi nella Piazza del Duomo. Il nuovo ponte e la nuova via puntano verso l'Arengario, l'edificio che meglio rappresenta il potere civile della città, e mettono in secondo piano, per funzionalità e per rappresentanza, la vecchia direttrice formata dal vecchio ponte e dal vecchio vicoletto. © L'immagine è di Lucio Andreetto

Vedi la mappa completa - Città e Parco di Monza con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►