Milano, ieri e oggi

Milano. Porta Comasina (Piazza XXV Aprile).

Questa non à l'originaria Porta Comasina che si trovava all'inizio di via Ponte Vetero, all'incrocio con via Cusani e distrutta nel XVI secolo. Questa è la Porta Comasina completata nel 1828 dall'architetto Giacomo Muraglia per volonta del governo austriaco e pagata dai commercianti milanesi come ricordava l'originale iscrizione che recitava 'A FRANCESCO I - PIO OTTIMO MASSIMO - I NEGOZIANTI MILANESI ERESSERO'. Con l'unità d'Italia l'iscrizione dedicata all'invasore non aveva più senso, e quindi l'opera venne dedicata a Garibaldi e la porta divenne Porta Garibaldi con un riferimento alle sue importanti vittorie sul comasco, e oggi la targa dice 'QUI SULL'ORME DEL NOME NEMICO - IL FERRO DELLA ITALICA GIOVENTU' - INCISE LE VITTORIE COMENSI - MDCCCLIX'. Porta Comasina nella dizione originale era Porta Comacina, perchè si apriva alla strada postale per Como, oggi Corso Como.

Dove si trova? Vedi la mappa completa - Milano, ieri e oggi con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►