Milano, ieri e oggi

Milano. Piazza San Sepolcro.

La chiesa di San Sepolcro con i vecchi campanili e la vecchia facciata. Nata nel 1030 come chiesa privata, poi nel 1100 per celebrare il primo anniversario della crociata lombarda a Gerusalemme e la vigilia della seconda spedizione, la chiesa viene dedicata alla Santissima Trinità al San Sepolcro di Gerusalemme. Per dare alla chiesa le forme del Santo Sepolcro, viene pesantemente rimaneggiata. Poi nel XII secolo vengono vengono aggiunti due campanili e nei secoli continua a subire continue ristrutturazioni.
In questa piazza nel 1919 Mussolini fondò il movimentodei Fasci italiani di combattimento. La piazza ospitò la sede nazionale del Partito Nazionale Fascista e poi del Partito Fascista Repubblicano. La piazza si trova esattamente dove si incrociavano il decumano massimo e il cardo massimo del foro dell'antica Mediolanum. Sotto la chiesa di San Sepolcro ci sono ancora i resti dell'antica paveimentazione di epoca augustea.


Dove si trova? Vedi la mappa completa - Milano, ieri e oggi con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►