Adda nord

Fiume Adda. Calolziocorte: monastero del Lavello.

Iniziato nel 1510, continuamente ampliato e arricchito fino al 1597 con il campanile. Divenuto lazzaretto durante la peste portata dai Lanzichenecchi nel 1630 e durante la quale morirono tutti i frati. Dal 1713 non fu più usato come lazzaretto e nel 1770 se lo presero i veneziani. Nella chiesa conventuale di Santa Maria sono raccolto parecchi tesori d'arte, come l'imponente Crocifissione affrescata nel 1487 nella cappella settentrionale, attribuita al pittore piemontese Giovanni Tornelli.

Vedi la mappa completa - Adda nord con questo e altri luoghi di interesse oppure passa alla immagine successiva ►