Parque Nacional los Glaciares - Estancia Madsen
Andreas Madsen Ŕ stato il primo contadino a stabilirsi nel luogo che oggi Ŕ El Chalten. La maggior parte dei pionieri della Patagonia a cavallo del secolo scorso erano avventurieri provenienti da paesi poveri e parti densamente popolate d'Europa per i quali le montagne selvagge e le desolate steppe spazzate dal vento di questa parte del Nuovo Mondo offrivano opportunitÓ di progresso che mancavano nelle loro terre d'origine. Alcuni sono venuti in cerca di oro e altri fuggivano il lungo braccio della legge, ma la maggior parte sono finiti in Patagonia per caso: all'arrivo hanno appreso che il governo argentino avrebbe dato terre ai coloni del sud.

Andreas Madsen, la cui casa di campagna alle porte di El ChaltÚn Ŕ aperto ai turisti, Ŕ venuto con una spedizione di rilevamento e finý un colono. I suoi libri, poesie e lettere scritte sui suoi anni pionieristici offrono un'interessante visione del corso del 20esimo secolo nella zona fredda e desertica ai piedi delle Ande. Il suo libro Patagonia Vieja e Cazando Pumas (a caccia dei puma) sono stati un tale successo in Patagonia che Ŕ stato invitato a tenere conferenze a Buenos Aires.

Nato nel 1881 da una povera famiglia agricola nella Danimarca occidentale, Madsen scapp˛ di casa e and˛ per mare. E' arrivato a Buenos Aires quando l'Argentina stava cercando di risolvere la sua frontiera con il Cile. Ha trovato lavoro come cuoco con la spedizione di definizione dei confini guidata in patagonia da Francisco Pascacio Moreno. Andreas si innamora della zona fra il Monte Fitz Roy e il Lago Viedma e ci rimane per un decennio cacciando puma e facendo qualsiasi cosa per sopravvivere. © Pippo Mettone - Vedi la mappa del Parque Nacional los Glaciares con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


In Islanda con un fuoristrada | Islanda | Trekking nel Parque Nacional los Glaciares | Viaggio all' Elbrus