Parque Nacional los Glaciares - Cerro Madsen
In onore di Andreas Madsen (1881-1965): esploratore e scrittore danese, arrivato in Argentina nel 1901 ha lavorato nella Commissione Confini (Comisiˇn de LÝmites) con il Perito Francisco Pascacio Moreno la cui missione era di delimitare il confine con il Cile in Patagonia. Andrea Ŕ assunto per le sue capacitÓ come marinaio. Ha vissuto nei pressi del lago Viedma per cinque mesi in assoluta solitudine in una casa che ha costruito con legno e pelle di guanaco. Negli anni ha fatto diversi lavoro: caporeparto nelle fattorie, guida di mandrie e lavoratore nelle segherie. Per una societÓ laniera ha navigato con una piccola barca dal lago Viedma al lago Argentino attraversi il Rio La Leona, da solo ha sperimentato la navigabilitÓ del rio Santa Cruz. Da solo ha guidato un carro di buoi nella neve e con il solo ausilio di una bussola Ŕ diventato il pioniere della strada che ora collega la regione del Viedma con la cittÓ di Mata Amarilla. © Pippo Mettone - Vedi la mappa del Parque Nacional los Glaciares con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


In Islanda con un fuoristrada | Islanda | Trekking nel Parque Nacional los Glaciares | Viaggio all' Elbrus