Milano - Porta Lodovica: gamba de legn
A Porta Lodovica, in viale Bligny, che un tempo si chiamava viale di Porta Lodovica, c' stata per anni la stazione del 'gamba de legn' per Pavia, qui ripreso in una foto degli anni '30. Porta Lodovica deve il suo nome a Ludovico Maria Sforza, 'il Moro', duca di Milano dal 1494 al 1500. Qui c'era una porta che conduceva alla contrada di Sant'Eufemia (oggi corso Italia). Il 'gamba de legn' rappresentava unn'innovazione tecnologica in un periodo in cui i trasporti avvenivano con carrozze trainate da cavalli, le ippovie. I primo contratti per le concessioni risalivano al 1878, ed erano economicamente vantaggiosi perch le locomotive tedesche potevano trainare tre o pi carrozze e quindi con maggiori guadagni. - Vedi la mappa di Milano con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


Milano: cosa vedere, com'era e com' | Come muoversi a Milano: Area C, Parcheggi e Metro