Marrakesh - Yves Saint Laurent
La vicenda di Jacques Majorelle - morto nel 1962 in seguito ai guai provocatigli da un incidente d'auto - si intrecciò in seguito con quella dello stilista Yves Saint Laurent che trascorse una vacanza soggiornando in una villa non distante da quel luogo; se ne innamorò e impegnandovi tempo e risorse diede ad esso nuova vita, rilevandone la proprietà nel 1980. Ad Yves Yves Saint Laurent appartengono anche molti degli oggetti d'artigianato nord-africano esibiti nel museo annesso all'edificio principale. Firmati dallo stilista, sono in mostra anche una dozzina di semplici disegni, tanto solari quanto naif, ispirati al volgere degli anni. Morì nel 2008. A garantire continuità al progetto è oggi la Fondazione Pierre Bergé et Yves Yves Saint Laurent. - Vedi la mappa di Marrakesh con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


Immagini e impressioni | Beirut, antichi splendori e recenti ferite | Libano | Siria e Giordania; da Aleppo ad Aqaba | Aleppo | L'antica città armena di Ani | San Simeone | Città Morte della Siria Serjilla | Palmyra (Tadmur), la città delle mille colonne | Damasco | Bosra | Jerash, l'antica Gerasa | Gerusalemme dentro e fuori le mura | Marrakesh, da Churchill a Yves Saint Laurent | Petra | Wadi Rum | Il fascino discreto del Cairo | Cina | Cina-Pakistan: la via della seta | The Ancient Silk Route | Iran | Etiopia | Ethiopia, along the historic route | Dancalia e Tigrai | Egitto, deserto occidentale | Egypt, the western desert | Sudan | Cina del Nord