• Questo sito utilizza cookies di profilazione (forniti da terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente durante la navigazione in Rete. Scorrendo questa pagina o cliccando un qualsiasi link, acconsenti all’uso dei cookie.
This site uses profiling cookies (provided third parties) in order to send advertising messages consistent with the preferences expressed by the user while browsing the Internet. By scrolling this page or clicking any link, you consent to the use of cookies.
INFO Ok
 
Damasco
 
punti di interesse:    hotels:    ristoranti:   


Terre Millenarie:
Immagini e impressioni Beirut, antichi splendori e recenti ferite Libano Siria e Giordania; da Aleppo ad Aqaba Aleppo L'antica città armena di Ani San Simeone Città Morte della Siria Serjilla Palmyra (Tadmur), la città delle mille colonne Damasco Bosra Jerash, l'antica Gerasa Gerusalemme dentro e fuori le mura Marrakesh, da Churchill a Yves Saint Laurent Petra Wadi Rum Il fascino discreto del Cairo Cina Cina-Pakistan: la via della seta The Ancient Silk Route Iran Etiopia Ethiopia, along the historic route Dancalia e Tigrai Egitto, deserto occidentale Egypt, the western desert Sudan Cina del Nord
Tutte le nostre mappe:
InOgniDove, viaggi in città e luoghi del mondo
SempreInMoto, tour e imprese in motocicletta
SempreInBici, in bicicletta fuori porta (Lombardia)


Al Jalaa

Al Nawfara Coffee Shop  [photo: Richard Avis]

Arco Romano
All'estremità ovest della Retta Via (Bab Sharqi) si trova un Arco Romano.  [photo: Jamie Barras]

Azem Pasha Palace
Notevole testimonianza degli splendori dell'antica Damasco.  [photo: Jamie Barras]

Azem Pasha Palace

Azem Pasha Palace
La chambre de la belle mère

Bayt Nassan

Moschea di Omayyad

Moschea di Omayyad

Hanania

Khan Asad Pasha
Le splendide volte dell'antico e del più grande caravanserraglio (Khan) intitolato al Pasha Asad. In stile tipicamente ottomano, risale alla metà del '700.

Khan Asad Pasha

La Cittadella di Damasco
La Torre dell'antica Cittadella di Damasco. [...]  [photo: Jamie Barras]

La Cittadella di Damasco

Maktab Anbar
Una nobile dimora privata, edificata della metà del 19esimo secolo. Acquistata dal Ministero della Cultura nel 1976 che si fece carico di un impegnativo restauro, l'area è ora adibita a Centro Culturale e Biblioteca.

Maktab Anbar

Monte Casio (Qasyoon)
Luogo panoramico per eccellenza, di qui lo sguardo abbraccia tutta l'antica e nuova Damasco.  [photo: Nick Fraser]

Monte Casio (Qasyoon)

Moschea di Solimano (Takieh)

Moschea di Solimano (Takieh)
I minareti della Moschea di Solimano, visti dall'adiacente souq dell'artigianato.

Museo della Guerra
Al museo della Guerra di Damasco, sono in mostra i tank sottratti agli israeliani e persino le carcasse di un jet abbattuto durante la guerra nel 1973.  [photo: Richard Avis]

Museo Nazionale  [photo: Nick Fraser]

Museo Nazionale

Bab Sharqi (Straight Street)
Straight Street (la via diritta) è la strada che unisce la Porta Orientale (nella foto) al cuore della città antica.

Saladino
La statua equestre di Saladino, nei pressi del muro occidentale della Cittadella, a un centinaio di metri dall'ingresso al Souq Hamidiya. [...]  [photo: Jamie Barras]

Il Convento di Sednayah

Il Convento di Sednayah

Souq degli Artigiani

Souq delle Spezie
Il Souq delle Spezie è un'altro mercato coperto nel cuore della città antica, a due passi dal Khan Asad Basha.

Souq Hamidiya  [photo: Nick Fraser]

Souq Hamidiya

Stazione di Hijaz

Stazione di Hijaz

Tempio di Giove
Dell'antico tempio di Giove, nel cuore di Damasco, restano eleganti archi di epoca romana. A due passi dalla Moschea di Omayyad. [...]  [photo: Jamie Barras]

Umayyad Square
Nevralgico svincolo stradale della più moderna Damasco, dalla rotonda di Umayyad Square si diramano sette grandi arterie cittadine.

Four Season Damasco

Four Season Damasco

Hotel Agenor

Hotel Agenor

Hotel Al Zaetona
Il tipico cortile interno dell'Hotel Al Zaetona

Hotel Dar Al Yasmin
© 2007-2016 - Concept & Design by Animated Web - Cookie and Privacy Policy
Tutte le immagini sono di Animated Web salvo dove altrimenti specificato (Jamie Barras, Nick Fraser, Richard Avis)